Giochi con me?

Giochi da tavolo con i più piccoli

Camel Up

Lascia un commento

Camel Up

Dopo Jaipur, continua la moda dei cammelli a casa mia; oggi infatti vi voglio parlare di Camel Up.

Camel Up o Camel Cup, a seconda di come si interpreta la grafica del titolo, è un gioco di scommesse su una corsa di cammelli (che possono montare uno sull’altro) attorno ad una piramide lanciadadi.

Il gioco è molto semplice perché al proprio turno ogni giocatore ha 4 possibili scelte:

  • decide di lanciare un dado corrispondente ad un cammello (ottenendo un soldo);
  • posiziona la propria tessera oasi/deserto su una casella vuota, che permette di far avanzare/indietreggiare un cammello che capita su quella casella (ottenendo un soldo ogni volta che ci capitano sopra cammelli);
  • piazza una scommessa su chi vincerà la gara o su chi arriverà ultimo (ottenendo soldi in ordine decrescente in base a chi ha indovinato prima la scommessa, o perdendoli se la si sbaglia)
  • piazza una scommessa su chi sarà avanti alla fine del turno (ottenendo soldi in ordine decrescente in base a chi ha indovinato prima la scommessa, o perdendoli se la si sbaglia).

Vince chi ha più soldi alla fine della partita (cioè quando un cammello taglia il traguardo).

Giocatori: 2-8

Durata 30 minuti

Il fattore fortuna incide parecchio (d’altronde è un gioco di scommesse in cui sono presenti dadi, ce lo si può aspettare!) il che consente di giocare alla pari (o quasi, qualche piccola valutazione su cosa convenga fare, c’è) anche con i più piccoli (da 5 anni). La piramide lanciadadi è poi una chicca di design che piacerà tantissimo ai vostri figli.

Non è sicuramente un gioco di strategia, ma questo titolo, grazie anche alla possibilità di giocare anche in 8, diventa anche un ottimo gioco da proporre nelle serate in cui si vuole fare un po’ di casino o quando non si vuole uno spaccacervelli.

Risultato con il regolamento originale: mi-piace-pollice-in-sumi-piace-pollice-in-sumi-piace-pollice-in-su

Consiglio: non date troppo presto per spacciato un cammello che è rimasto indietro… ve lo potrete trovare davanti a tutti in un attimo… Cammello blu di mer…!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...