Giochi con me?

Giochi da tavolo con i più piccoli

Dungeon Fighter

Lascia un commento

wikibuco nero

Da tempo mia figlia mi aveva chiesto un gioco in cui “si sta insieme“, così sono partito alla ricerca di un collaborativo che potesse fare al caso nostro. L’occhio mi è caduto subito in questo titolo e me lo sono procurato. Dopo mille peripezie di trasporti, la scatola in lingua crucca arriva al nostro domicilio.

Il gioco base è indipendente dalla lingua a parte i nomi dei mostri che si incontrano nel dungeon. Avrei preferito prenderlo in italiano, ma alla fine ho scelto di avere più soldi in saccoccia (anche se li ci rimarranno ben poco).

www.uplay.it_Dungeon_Fighter--400x400

L’obiettivo di Dungeon Fighter è di sconfiggere avversari che via via si incontrano nel percorso lanciando dadi in un bersaglio, ma facendolo prima rimbalzare fuori dallo stesso. A complicare le cose sono dei lanci speciali a cui sei costretto sfidando alcuni mostri. Inoltre ci sono le abilità speciali degli eroi che si vanno ad impersonare, l’equipaggiamento (armi, pozioni, armature) che si può acquistare, guadagnando gettoni d’oro (soffiandoli ai mostri sconfitti).

Abbiamo piazzato il tabellone su un basso tavolino da fumo, ma a fumare è stata la mia spina dorsale prima ancora che il primo mostro si avvicinasse a noi. Visto che non si può fumare nei dungeon chiusi, siamo stati sconfitti istantaneamente.

Per la seconda sfida abbiamo cambiato location mettendo il bersaglio in un tavolo degno di questo nome, ma indegni erano i giocatori attorno al tavolo e ne siamo usciti con le ossa rotte anche stavolta.

Ad oggi non siamo ancora riusciti ad arrivare in fondo (su 5 partite fatte) a livello principiante, il che è un punto a favore per la rigiocabilità (in realtà la meccanica è ripetitiva la longevità non sarà sicuramente il cavallo di battaglia di Dungeon Fighter).

Il gioco è perfetto per giocare con i propri figli, c’è l’abilità manuale, c’è la collaborazione nella scelta dei dadi, per il bimbo c’è “l’ansia” da lancio sbagliato e perdita di punti vita, ci sono i mostri, gli eroi… insomma ha già scalato la vetta della classifica delle preferenze di mia figlia.

dungeon-fighter-36

Questo titolo è però anche un discreto party game per gli adulti e qualche bel momento te lo regalerà specie quando capiteranno combo di lanci da dover effettuare nei modi più strampalati.

Risultato:  mi-piace-pollice-in-sumi-piace-pollice-in-sumi-piace-pollice-in-su

Durata: 30 -45 minuti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...